BUDAPEST NATALE COSA VEDERE PARLAMENTO ALBERO ILLUMINATO

Se stai iniziando a pensare a dove trascorrere il prossimo Natale ti consiglio una meta che ho soprannominato “la città che non ti aspetti”, perchè mai avrei immaginato che Budapest mi facesse quest’effetto. Se ti va di leggere il mio articolo, troverai le info pratiche su cosa vedere, dove mangiare tipico e come muoversi.

 

Io inizio a programmare le vacanze di Natale quando sono ancora in spiaggia! Sono forse malata di organizzazione e programmazione viaggi ma sono fatta così e credo di non essere l’unica!

Se hai bisogno di un idea per trascorrere un Natale e/o Capodanno super caratteristico, con o senza bimbi, in una capitale Europea molto interessante, economica, sicura e bellissima ti posso dare un’idea: BUDAPEST!!!

L’ho visitata qualche anno fa, a Capodanno, solo per 3 giorni, ma me ne sono estremamente innamorata proprio come Sissi, l’Imperatrice d’Austria!

<<Budapest dà la sensazione fisica della capitale, con una signorilità e un’imponenza da città protagonista della storia. >>

(da “Danubio”, Claudio Magris1986)

 

BUDAPEST NATALE COSA VEDERE PARLAMENTO
IL PARLAMENTO DI BUDAPEST
Foto di Walkerssk da Pixabay

 

PERCHE’ VISITARE BUDAPEST?

Ti faccio un elenco breve e conciso dei motivi per cui Budapest è un ottima idea da visitare di se si viaggia da soli, con amici, in coppia, con bimbi anche molto piccoli.

  • I trasporti pubblici sono capillari e ben funzionanti (molto più che in certe città italiane!!!)
  • Economica! si per noi italiani il cambio è decisamente conveniente.
  • Sicurezza e pulizia, mai avuta l’impressione di essere in pericolo, mai vista sporcizia in giro (lo stesso non potrei dirlo di certe blasonatissime capitali europee!!)
  • Offerta turistica, c’è la possibilità di fare mille cose, non ci si può annoiare nemmeno volendolo.

DOVE SI TROVA BUDAPEST

Budapest è la capitale dell’Ungheria, negli ultimi anni si è affermata nel panorama turistico con numeri di visite che sono cresciuti esponenzialmente. Posso personalmente affermare che rispetto ad altre città del Nord Est europeo, Budapest ha una ricchezza di valore storico e culturale e una proposta turistica variegata in qualità e quantità, che lascia veramente a bocca aperta.

 

BUDAPEST NATALE COSA VEDERE MERCATINO
I BELLISSIMI MERCATINI DI NATALE
Foto di Gerhard G. da Pixabay

 

COME ARRIVARE A BUDAPEST

Noi siamo arrivati con un semplice volo diretto da Catania, con la Wizzair, compagnia aerea che ha potenziato ultimamente le rotte con partenza Catania verso tutto il nord est europeo.

Durata del volo 2 ore, spesa circa 150 euro (con Capodanno in mezzo!!!) prenotato 2 mesi prima.

 

COME ARRIVARE DALL’AEROPORTO AL CENTRO DI BUDAPEST

L’aeroporto Ferenc Liszt di Budapest è collegato al centro dall’autobus 200E che porta alla fermata Nagyvarad tér, linea della metro M3, da dove è possibile proseguire per raggiungere il centro della città nei giorni feriali, oppure con un autobus sostitutivo la metra in quelli festivi.

L’autobus 200E parte dal Terminal 2 dalle 4 del mattino alle 23.

E’ possibile acquistare il biglietto a bordo al prezzo di 1,50 €.

Noi tramite la M3 siamo scesi alla fermata Deák Ferenc tér, crocevia di tutte e 3 le linee.

Se hai bimbi o cmq vuoi evitare i trasporti pubblici potresti raggiungere il centro con un comodo Transfer Privato.

 

BUDAPEST NATALE COSA VEDERE MANGIARE GOULASH
UNA BANCARELLA DI GOULASH

 

DOVE DORMIRE A BUDAPEST

Noi abbiamo prenotato su Booking e ci siamo trovati benissimo. Qui giù ti metto una mappa generica su tutti gli hotel disponibili nel centro della capitale ungherese da cui potresti già prenotare.

Booking.com

 

Nello specifico noi abbiamo soggiornato divinamente, sempre prenotandolo su Booking, al

Roombach Hotel Budapest Center, nel quartiere ebraico, che si rivela una scelta azzeccatissima per:

  • Vicinanza con la metro (che cmq useremo poco, data la centralità dell’hotel rispetto a tutti i siti di interesse)
  • Costo abbordabile, circa 40 euro a notte per una doppia compresa la colazione
  • Colazione abbondantissima
  • Pulizia, arredamento moderno e nuovo (anche se camera un po’ piccola) e gentilezza alla reception

Se ti piace puoi prenotare QUI

 

BUDAPEST NATALE DOVE DORMIRE ROOMBACH HOTEL CENTER
La nostra stanza al Roombach Hotel Budapest Center

 

COME MUOVERSI A BUDAPEST

Noi abbiamo usato la metro solo una volta per mancanza di tempo e negli spostamenti da e per l’aeroporto, infatti con l’albergo al centro siamo riusciti a raggiungere tutto a piedi.

Altre soluzioni sono la Metro e il Tram che collega facilmente tutti i punti nevralgici della città.

Se vuoi unire l’utile al dilettevole potresti provare il BigBus Budapest, cioè un bus da cui puoi scendere e salire a piacimento, che fa il giro della città e ha un audioguida all’interno con cui potresti ascoltare i commenti in italiano dei vari siti di interesse. Io purtroppo non ne sapevo nulla sennò avrei aderito in alcuni tratti, perchè c’era molto freddo, essendo il periodo natalizio.

Altra idea carinissima sarebbe quella di girarla in bici se andate in un periodo dalle temperature più miti.

 

COME VESTIRSI A BUDAPEST IN INVERNO

Prendimi per esempio solo se sei freddoloso e magari provieni dal Sud Italia, perchè io sono andata col giubbotto Colmar!

Cioè equipaggiata quasi da neve e ho fatto bene perchè sebbene non avessimo trovato nè neve, nè pioggia ma solo un pò di vento e per lo più sole, io ho ringraziato la mia buona stella per aver inserito in valigia la maglia e pantaloni termici tecnici! Abbiamo trovato delle temperature che da 5° arrivavano a -7°! Brrrrrrr… credo che tornerò in estate sebbene a Natale Budapest è veramente una favola.

 

QUALE MONETA USARE A BUDAPEST

L’Ungheria non è ancora passata all’Euro anche se sta lavorando per farlo. Attualmente si usa il Fiorino e il cambio è di 310Ft (0,80) per 1. Per risparmiare la cosa migliore sarebbe pagare con Carta di Credito ma se si vogliono avere dei contanti il modo migliore è cambiarli negli sportelli automatici in centro città.

NO A: cambi di soldi in Italia per la commissione molto alta  e neppure negli aeroporti o in hotel, si pagherebbe un tasso di cambio poco conveniente. Cosa peggiore di tutte pagare direttamente con Euro in contanti. Alcuni venditori, soprattutto nei mercatini rionali li accettano ma si rischia di pagare fino al 20% in più, state attenti!

 

IL LANGOS, LA FRITTELLA UNGHERESE

 

COSA VEDERE A BUDAPEST

Le cose da vedere a Budapest sono un’infinità, ti faccio un itinerario veloce nominandoti solo i luoghi, poi puoi approfondire cliccando i vari articoli.

PRIMO GIORNO (ZONA PEST)

SECONDO GIORNO (COLLINA DI BUDA – ZONA PIAZZA DEGLI EROI)

TERZO GIORNO (ZONA PIAZZA DEGLI EROI – VARIE ZONE)

  • Piazza degli Eroi
  • Pattinaggio sul ghiaccio (con pochi euro si può pattinare in una delle piste ghiacciate all’aperto più grandi d’Europa presso la Piazza degli Eroi)
  • Collina Di Gellert
  • Un Escape Room
  • Il Ponte delle Catene

 

Cosa non abbiamo avuto il tempo di fare? Un giro tra i Ruin Pub, cioè quei locali molto caratteristici di Budapest nati da ex edifici abbandonati e rimessi a nuova vita per creare spazi di aggregazione. Originali luoghi non solo per bere una buona birra ma anche per assistere a mostre o visionare bancarelle di artigianato locale o agricoltura ecosostenibile.

 

BUDAPEST NATALE COSA VEDERE PARLAMENTO ALBERO ILLUMINATO
IL ROMANTICO PARLAMENTO DI BUDAPEST A NATALE

 

DOVE MANGIARE TIPICO A BUDAPEST

  • Mercatini di Natale: oltre ad essere molto belli da vedere o per acquistare tante cosine, sono un ottimo posto dove trovare tanto street food tipico come il Goulash nella pagnotta, i Langos cioè le frittelle giganti, le Salsiccie Ungheresi di mille gusti diversi, la Palinka, bevanda alcolica fruttata tradizionale dell’Ungheria
  • SzamosGourmet Ház – Váci utca: una famosa e storica pasticceria per assaggiare la tipica Torta Dobos

 

BUDAPEST NATALE COSA VEDERE MANGIARE GOULASH
IL GOULASH NELLA PAGNOTTA
BUDAPEST NATALE COSA VEDERE MANGIARE TORTA DOBOS
LA TORTA DOBOS

 

Termina qua il mio articolo riassuntivo di Budapest, nel blog ne troverai altri di approfondimento per i vari luoghi di interesse.

Fammi sapere se ti ho convinto a dare una possibilità alla bella capitale ungherese, ti aspetto nei commenti.


Seguimi se ti va su Instagram come eos.discovery dove posto a tempo reale il mio girovagare per il mondo!

Ciao viaggiatori, alla prossima!

EOSDISCOVERY

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *