MUSABA CALABRIA COCETTO UNIVERSALE

Ancora troppe poche persone conoscono il bellissimo Parco Museo Laboratorio MUSABA. Questa storia inizia con una coppia di giovani artisti, Nik e Hiske, lui calabrese e lei olandese, creatori di un Parco coloratissimo in Calabria.

 

COME NASCE LA FONDAZIONE SPATARI/MAAS DEL MUSABA IN CALABRIA

Dopo aver girato in lungo e largo creando ed esponendo in tutto il mondo le loro opere d’arte contemporanea, dallo stile visionario e dotate di una filosofia natural-positivistica, Nik e Hiska decidono di fermarsi e creare la propria casa nell’entroterra calabrese, vicino Mammola.

Nik da piccolo dipinge murales coloratissimi sulle pareti delle case in rovina in seguito alla seconda guerra mondiale, lasciando dietro di se “lampi di ottimismo in una terra intrisa da guerra e povertà”.

 

MUSABA CALABRIA NIK SPATARI
NIK SPATARI CREATORE DEL MUSABA
MUSABA CALABRIA HISKE MAAS
HISKE MAAS CREATRICE DEL MUSABA

 

 

Hiske organizzatrice instancabile e anticonformista, vede in questo ambizioso progetto la sfida della vita.

Vogliono restaurare i resti di un antico complesso monastico del 300 d.c. vicino Mammola (RC) e vogliono farlo a modo loro.

Comprano il terreno e iniziano la loro opera, si trovano ad affrontare ostacoli burocratici e minacce di ogni tipo, per fortuna non demordono, e ce la fanno!

Il parco prende forma pian piano, da allora sono passati 50 anni ed è diventato un posto fantastico.

Qui è tutto un working progress.
Oggi è così, fra qualche anno sarà arricchito da nuovi progetti, dipinti, mosaici, statue…

 

MUSABA CALABRIA GEOMETRIE
GEOMETRIE DEL MUSABA

 

LE OPERE PIU’ IMPORTANTI DEL MUSABA IN CALABRIA

 

Sicuramente la Cappella Sistina calabrese, com’è soprannominata l’opera probabilmente più sconvolgente e bella di Nik Spatari.

Raffigura Il Sogno di Giacobbe, cioè la parabola dell’incontro con il divino, la possibilità di dialogo tra uomo e Dio, il collegamento fra i due opposti archetipi di terra e cielo, alto e basso, umano e divino.

E’ un ambiente piccolo ma traboccante di colori e geometrie, che si ritrovano nei quadri, nelle vetrate e soprattutto nel soffitto, il pezzo forte, io sono rimasta almeno 10 minuti col naso all’insu’!

 

MUSABA CALABRIA SOGNO GIACOBBE
IL SOGNO DI GIACOBBE, CHIAMATA ANCHE LA CAPPELLA SISTINA CALABRESE
MUSABA CALABRIA SOGNO GIACOBBE SOFFITTO
IL SOFFITTO DEL SOGNO DI GIACOBBE

 

Procedendo verso la parte inferiore, la Cappella si trova infatti nella parte sopraelevata, si incontra Il Concetto Universale, l’opera simbolo del Musaba.

Troneggia dall’alto della rupe di Santa Barbara ed è visibile da molto lontano, io la vedevo dalla strada ogni volta che passavo ripromettendomi sempre di visitare questo posto.

Sono rappresentati dei raggi solari che si elevano all’infinito, mi ricordano la luce divina che di solito accompagna la Colomba, simbolo dello Spirito Santo.

 

MUSABA CALABRIA CONCETTO UNIVERSALE
IL CONCETTO UNIVERSALE UNA DELLE OPERE DEL MUSABA

 

Molto suggestive risultano anche

  • L’Ombra della sera, gigantesca figura di 15 metri che ricorda una figura africana e onora l’antica civiltà etrusca
  • Fireman, ciclopico e colorato personaggio protettore della Cappella di Santa Barbara, difende il parco dal fulmine e dal fuoco

 

MUSABA CALABRIA FIREMAN
FIREMAN, UNA DELLE OPERE DEL MUSABA
MUSABA CALABRIA OMBRA DELLA SERA
L’OMBRA DELLA SERA UNA DELLE OPERE DEL MUSABA

 

Al parco MUSABA è possibile trovare opere, sempre moderne e coloratissime, anche di altri artisti emergenti, come questo coloratissimo affresco nella foto.

 

MUSABA CALABRIA AFFRESCO
UN AFFRESCO COLORATO DEL MUSABA

 

IL MUSABA, COSA SIGNIFICA UN LUOGO COME QUESTO IN CALABRIA?

Nik e Hiska sono un esempio da seguire in una terra difficile come la Calabria, come il Sud Italia, come l’Italia in genere, in cui per far nascere qualcosa di bello bisogna metterci il doppio della fatica rispetto che in altri paesi.

Il luogo è mantenuto alla perfezione, le opere sono bellissime e originalissime.

La maggior parte dei visitatori sono turisti che vengono da fuori regione o dall’estero.

Bisognerebbe spargere la voce e farlo conoscere sempre più!!!

Il mio invito si rivolge soprattutto a chi abita in Calabria e vuole trascorrere qualche ora nella pace di questo splendido luogo.

 

MUSABA CALABRIA FORESTERIA
LA COLORATA FORESTERIA DEL MUSABA

 

COME ARRIVARE AL MUSABA IN CALABRIA

Imboccare la superstrada Jonio-Tirreno, poi uscire allo svincolo Mammola e seguire la segnaletica Musaba

 

PREZZO DEL BIGLIETTO DEL MUSABA IN CALABRIA

Il prezzo del biglietto è:

10 euro adulti – 5 euro fino a 15 anni – gratis per i bimbi fino a 6 anni – parcheggio gratuito

 

ORARI DI APERTURA DEL MUSABA IN CALABRIA

Autunno/inverno tutti i giorni ore 9-14

Primavera/estate tutti i giorni ore 9-18

 

MUSABA CALABRIA FORESTERIA FINESTRA GIALLA
I COLORI DEL MUSABA

MUSABA CALABRIA EOSDISCOVERY

 

Se hai bisogno di altre informazioni puoi consultare il SITO UFFICIALE.

Vi ho convinti a visitare questo splendido luogo? Ti aspetto nei commenti!

Seguimi se ti va su Instagram come EOS.DISCOVERY dove posto a tempo reale il mio girovagare per il mondo!

Ciao viaggiatori, alla prossima!

Eosdiscovery

2 thoughts on “MUSABA, IL PARCO DELLE MERAVIGLIE NELL’ENTROTERRA DELLA CALABRIA”

  1. E’ stupefacente il fatto che abbiamo luoghi,ambienti come questo e non conoscerli.La Calabria,come la Sicilia,sono regioni che offrono bellezze culturali immense.Quindi andro’ sicuramente a visitare questi luoghi meravigliosi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *